Link Utili

Pagina 1 di 1

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI
Il Ministero degli Affari Esteri e' l’organo di attuazione della politica estera del Governo. Nel 2003, per fornire risposte adeguate alle moderne esigenze di politica estera del Paese, è stata riformata l’articolazione interna degli uffici, affiancando alle tradizionali direzioni generali competenti per materia delle nuove direzioni competenti per area geografica, nonché creando una nuova direzione competente per le questioni amministrative e la gestione del bilancio del Dicastero.
Ministero del lavoro e delle politiche sociali MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI
Al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, sono attribuite le funzioni e i compiti spettanti allo Stato in materia di politica del lavoro e sviluppo dell'occupazione, di tutela del lavoro e dell'adeguatezza del sistema previdenziale e di politiche sociali, con particolare riferimento alla prevenzione e riduzione delle condizioni di bisogno e disagio delle persone delle famiglie.
Ministero della difesa MINISTERO DELLA DIFESA
Il Ministero della difesa e' il dicastero del governo italiano preposto all'amministrazione militare e civile della difesa e massima istituzione gerarchico e disciplinare in ambito militare. Il ministro ha il compito di sovrintendere al coordinamento della difesa italiana. Egli è incaricato di riferire al Parlamento le implicazioni militari d'Italia, la ripartizione di spesa militare, lo stato di attuazione dei programmi difensivi nazionali.

Ministero della giustizia MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
Il Ministero della giustizia, che costituisce il centro propulsore della politica giudiziaria del governo, oltre ad occuparsi dell'organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi, espleta funzioni amministrative strettamente connesse alla funzione giurisdizionale sia nel campo civile che penale quali: la gestione degli archivi notarili, la vigilanza sugli ordini e collegi professionali, l'amministrazione del casellario, la cooperazione internazionale in materia civile e penale, l'istruttoria delle domande di grazia da proporre al Presidente della Repubblica
Ministero della salute MINISTERO DELLA SALUTE
Il Ministero della salute , è organo centrale del Servizio Sanitario Nazionale. La Legge 317 del 2001 gli attribuisce "le funzioni spettanti allo Stato in materia di tutela della salute umana, di coordinamento del Sistema sanitario nazionale, di sanità veterinaria, di tutela della salute nei luoghi di lavoro, di igiene e sicurezza degli alimenti". Sono compiti del Ministero: garantire a tutti l'equita' del sistema, la qualita', l'efficienza e la trasparenza anche con la comunicazione corretta ed adeguata, evidenziare le disuguaglianze e le iniquita' e promuovere le azioni correttive e migliorative, collaborare con le Regioni a valutare le realta' sanitarie e a migliorarle, tracciare le linee dell'innovazione e del cambiamento e fronteggiare i grandi pericoli che minacciano la salute pubblica.
Ministero dell'ambiente, tutela del territorio e del mare MINISTERO DELL'AMBIENTE, TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
Il Ministero dell'Ambiente ha funzioni in materia di ambiente, ecosistema, tutela del patrimonio marino, atmosferico, nonche' sulla valutazione di impatto ambientale, valutazione ambientale strategica e per l'autorizzazione ambientale integrata. Ha competenze in materia di tutela del suolo dalla desertificazione nonche' del patrimonio idrogeologico.
Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, anche MIT, e' il dicastero del Governo italiano che ha competenza sulle reti infrastrutturali (stradale, autostradale, ferroviaria, portuale, aeroportuale) a servizio dei mezzi di trasporto, e che esprime il piano generale dei trasporti e della logistica, nonche' i piani di settore per i trasporti, compresi i piani urbani di mobilita'.

Ministero delle politiche agricole, Alimentari e forestali MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI
Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, istituito nel 1946, sottoposto piu' volte a riforme organizzative, da ultimo con D.P.R. n. 129 del 22/7/2009, elabora e coordina le linee della politica agricola, forestale, agroalimentare e per la pesca a livello nazionale, europeo ed internazionale.
Ministero dell'Economia e delle Finanze MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE
Sono attribuite al Ministero dell'Economia e delle Finanze le funzioni e i compiti spettanti allo Stato in materia di politica economica, finanziaria e di bilancio, programmazione degli investimenti pubblici, coordinamento della spesa pubblica e verifica dei suoi andamenti, politiche fiscali e sistema tributario, demanio e patrimonio statale, catasto e dogane, programmazione, coordinamento e verifica degli interventi per lo sviluppo economico, territoriale e settoriale e politiche di coesione.
Ministero dell'Interno MINISTERO DELL'INTERNO
Il Ministero dell'Interno del Governo italiano e' l'organo di attuazione della politica interna nella Repubblica, e le sue principali funzioni consistono nell'assicurare garanzia della regolare costituzione degli organi elettivi degli enti locali e del loro funzionamento, regolamentazione della finanza locale e dei servizi elettorali, vigilanza sullo stato civile e sull'anagrafe e attivita' di collaborazione con gli enti locali tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica e coordinamento delle forze di polizia; amministrazione generale e rappresentanza generale di governo sul territorio; tutela dei diritti civili, ivi compresi quelli delle confessioni religiose, di cittadinanza, immigrazione e asilo.
Ministero dell'istruzione, universita' e ricerca MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, UNIVERSITA' E RICERCA
Il Ministero dell'Istruzione, dell'Universita' e della Ricerca, anche MIUR, e' il dicastero del Governo italiano preposto all'amministrazione del sistema scolastico italiano, dell'Universita', della ricerca e dell'alta formazione artistica e musicale. Il MIUR e' responsabile dell'istruzione nelle scuole di ogni ordine e grado, sia pubbliche che private. Per queste ultime limitatamente ai programmi. Cura la vigilanza sulle istituzioni universitarie, dotate di forte autonomia per dettato costituzionale ex art. 33. Sovraintende alla ricerca dello Stato attraverso le apposite strutture. Tramite l'amministrazione centrale costituisce la centrale che programma e orienta le politiche educative che poi vengono attuate e gestite localmente dagli Uffici regionali e dalle singole istituzioni scolastiche.
Ministero dello sviluppo economico MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
Il Ministero dello sviluppo economico ha competenza in materia di programmazione, coordinamento, attuazione e verifica degli interventi per lo sviluppo e la coesione economica, sociale e territoriale, con particolare riguardo alle aree sottoutilizzate. Pone in essere politiche di supporto alla competitività delle grandi imprese nei settori strategici, provvede alle politiche dei distretti industriali, allo sviluppo per l'innovazione tecnologica, agli interventi di reindustrializzazione e riconversione dei settori di aree industriali colpite da crisi. Attua politiche di sviluppo industriale per le PMI.
Ministero per i beni e le attivita' culturali MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI
Il Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali, è il dicastero del Governo Italiano preposto alla tutela della cultura, dello spettacolo, alla tutela e alla conservazione del patrimonio artistico e culturale, del paesaggio e del turismo.

Torna indietro
© 2019 Conf.A.S.I. - P.IVA 12392501008 - Cod.Fisc. 97531800585 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy
Sesamo Software S.p.A.