Link Utili

Pagina 1 di 1

Banca centrale europea BANCA CENTRALE EUROPEA
La Banca centrale europea (BCE o ECB - European Central Bank - in lingua inglese) è la Banca centrale incaricata dell'attuazione della politica monetaria per i paesi dell'Unione europea che hanno aderito all'euro e che formano la cosiddetta "Zona euro" o "area dell'euro". La BCE è stata istituita in base al Trattato sull'Unione europea e allo "statuto del sistema europeo di banche centrali e della Banca centrale europea", il 1º giugno 1998. La Banca ha, inoltre, ai sensi del diritto pubblico internazionale, propria personalità giuridica autonoma.
COmmissione europea COMMISSIONE EUROPEA
La Commissione europea rappresenta l'interesse generale dell'UE ed è la forza propulsiva che presenta le proposte legislative al Parlamento europeo e al Consiglio, gestisce e attua le politiche europee, fa rispettare il diritto dell'UE in collaborazione con la Corte di giustizia e svolge negoziati internazionali.
Consiglio dell'unione europea CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA
Il Consiglio è un polo decisionale essenziale per l’Unione europea, esso adotta, il più delle volte con il Parlamento europeo, atti che incidono direttamente sulla vita dei cittadini ed hanno notevoli effetti a livello internazionale. Il Consiglio è l’istituzione dell’Unione europea che riunisce i rappresentanti dei governi degli Stati membri, cioè i ministri di ciascuno Stato membro competenti in un determinato ambito. La composizione delle sessioni del Consiglio e la frequenza di queste ultime variano a seconda delle tematiche trattate. Ad esempio, i ministri degli Esteri si riuniscono circa una volta al mese in seno al Consiglio «Affari esteri». Analogamente, i ministri dell’Economia e delle Finanze si riuniscono una volta al mese in occasione del Consiglio che si occupa di affari economici e finanziari, denominato Consiglio Ecofin.
Corte di giustizia dell'Unione europea CORTE DI GIUSTIZIA DELL'UNIONE EUROPEA
la Corte di giustizia interpreta il diritto dell'UE perchè esso venga applicato allo stesso modo in tutti i paesi dell'UE. Si occupa inoltre di giudicare le controversie tra i governi dei paesi membri e le istituzioni dell'UE. Anche i privati cittadini, le imprese o le organizzazioni possono portare un caso all'attenzione della Corte se ritengono che un'istituzione dell'UE abbia leso i loro diritti.
Parlamento europeo PARLAMENTO EUROPEO
Il Parlamento europeo è l'unico organo dell'Unione europea eletto direttamente dai cittadini. I suoi 736 deputati sono scelti ogni cinque anni dagli elettori dei 27 Stati membri dell'Unione europea quali portavoce di 500 milioni di cittadini. Il Parlamento svolge un ruolo attivo nell'elaborazione di provvedimenti legislativi che hanno un impatto diretto sulla vita quotidiana dei cittadini, ad esempio in materia di protezione dell'ambiente, diritti dei consumatori, pari opportunità, trasporti e libera circolazione dei lavoratori, dei capitali, dei servizi e delle merci. Inoltre il Parlamento condivide con il Consiglio il potere di adottare il bilancio annuale dell'Unione europea.
Torna indietro
© 2019 Conf.A.S.I. - P.IVA 12392501008 - Cod.Fisc. 97531800585 - Tutti i diritti sono riservati. | Privacy Policy
Sesamo Software S.p.A.